Prosecco Rosé

Prosecco Rosé

Prosecco DOC Brut

Il Prosecco DOC Rosé Torresella nasce dal blend di glera e pinot nero allevati secondo le più moderne tecniche viticole. Le varietà vengono vinificate separatamente: il glera, vinificato in bianco, fermenta per 7/8 gg alla temperatura di 16 °C, mentre il pinot nero viene fermentato in rosso per 6/7 gg. La cuvée viene assemblata poco prima della presa di spuma e la percentuale di pinot nero può variare dal 10 al 15% a seconda dell’annata.
La seconda fermentazione e la sosta sui lieviti conseguente, richiedono almeno 60 gg. al fine di ottenere un perlage fine e persistente e un colore più stabile nel tempo.

88 punti – Prosecco Doc Rosé Brut 2019

Prosecco Rosé

PROPRIETÀ ORGANOLETTICHE

Colore rosato tenue

Fragrante bouquet di fiori, note di agrumi e piccoli frutti a bacca rossa

Freschezza gustativa tanto vibrante quanto avvolgente, resa gioiosa dal fluttuante gioco delle bollicine che ne esaltano la vocazione alla leggerezza e alla bevibilità

Ideale come aperitivo, ben si abbina alla vasta gamma di antipasti della tradizione italiana, oppure con i piatti speziati e saporiti della cucina orientale

6 - 8 °C

SCHEDA TECNICA

Uve

Glera, Pinot Nero

Zona di produzione

Nord-est Italia

Altitudine

Vigneti di pianura

Tipologia del terreno

Da origine fluviale-alluvionale e di suoli a medio impasto

Sistema di allevamento

Sylvoz per il pinot nero, doppio capovolto per la varietà glera

Densità dell’impianto

3.700-4.500 ceppi per ettaro

Epoca di vendemmia

Prima metà di settembre

Grado alcolico

11,50% vol.

Temperatura di servizio

6 - 8 °C

Bicchiere consigliato

Tulipano di medie dimensioni a bocca richiudente

Durata

2/3 anni

BOTTIGLIE PER CARTONE

6

Formato (cl)

75

Gli altri Prosecco DOC

© Torresella 2021
Partita IVA nr. 00884040270