Identità

Alle radici autentiche di Torresella

Ci sono luoghi unici che hanno un’anima duplice. Tra questi ci sono le terre di Torresella.

Le Prealpi a nord e la laguna di Venezia a sud abbracciano questo territorio e la loro distanza ravvicinata contribuisce a caratterizzarne le peculiarità climatiche. Siamo in una terra fertile grazie ai fiumi che la bagnano, una regione dalla storia millenaria di cui già gli antichi Romani avevano riconosciuto la vocazione alla viticoltura. Nel secondo dopoguerra tra questi campi e vigneti Gaetano Marzotto fece costruire stalle e case per le persone che vi coltivavano la terra. Oggi Torresella è una tenuta che coltiva uve di alta qualità che danno vita a vini d’eccellenza.

La nostra realtà si inserisce nel solco della tradizione, innestandovi lo spirito d’innovazione che non può mancare a chi si pone l’eccellenza come missione quotidiana. Mettiamo professionalità, esperienza e dedizione al servizio della qualità e del gusto, trasformando le uve dei nostri vigneti nel vino di Torresella, il vino di Venezia.

57 km

Distanza da Venezia

46 km

Distanza dai boschi delle Alpi Orientali

IL CONTROLLO DELLA FILIERA

Torresella è nata con una consapevolezza ben chiara: l’eccellenza nasce dalla cura dei dettagli. Per questo motivo per noi è indispensabile avere il controllo diretto di ogni fase della filiera produttiva, dall’impianto dei vigneti alla vinificazione e invecchiamento nelle nostre cantine, fino all’imbottigliamento e alla commercializzazione dei vini. Poter controllare il processo produttivo nella sua interezza e poter decidere quando e come intervenire ci permette di assicurarci che vengano sempre rispettati i più alti standard di qualità.

Ogni giorno entrano in gioco le competenze tecniche e scientifiche delle persone impegnate su tutta la filiera. Sono professionisti che padroneggiano l’arte della viticoltura e sanno esaltarla grazie alle tecnologie.

Il valore umano è l’elemento costante, anche quando coinvolge i partner locali a cui ci rivolgiamo per parte delle nostre uve. Con loro abbiamo un rapporto stabile e di lunga data. Siamo al loro fianco nella gestione dei vigneti e forniamo il supporto tecnico necessario affinché i metodi di coltivazione e le uve prodotte rispettino i nostri standard. Elevare il livello della viticoltura nella zona è parte integrante della missione di Torresella, un modo per ringraziare il territorio per ciò che ci offre.

INNOVATORI DA SEMPRE

L’innovatività di Torresella fu una decisione chiara sin dal principio, quando portammo nel territorio un progetto per una viticoltura di qualità. Analisi e sistemazione del terreno, drenaggi, scelta dei portainnesti, selezione dei cloni e molto altro ancora: le attività e gli interventi effettuati furono innumerevoli, tutti pensati avendo come obiettivo la creazione di vini di valore.

Fondamentale fu l’investimento iniziale di tempo e risorse per studiare le best practice del settore a livello internazionale. Il bagaglio di nuove conoscenze e competenze con cui tornammo a Torresella fu una delle chiavi di volta per intraprendere con decisione la strada dell’innovazione. Figlie di un approccio professionale e scientifico alla coltivazione della vite, le innovazioni che da allora abbiamo messo in campo hanno contribuito a trasformare un territorio vocato in una realtà in forte espansione sotto l’aspetto viticolo.

In tante cose siamo stati dei precursori, sperimentatori, innovatori. Nel suo territorio, Torresella è un faro nel settore vitivinicolo e ha la responsabilità di prendersi il rischio di innovare per aprire nuove vie anche per le realtà minori locali.

Impianto dei vigneti

In una terra di cui già gli antichi Romani avevano intuito le potenzialità produttive, le soluzioni dei nostri impianti, dalla larghezza dei filari alla distanza tra le piante fino alle scelte agronomiche effettuate, hanno fissato nuovi standard qualitativi e di sostenibilità.

Irrigazione a goccia

Rispetto alla classica irrigazione per aspersione, l’introduzione dell’irrigazione a goccia ci permette di ridurre il consumo idrico di quasi 100 volte.

Fertirrigazione

L’eventuale concimazione viene fatta alle radici con quantitativi molto ridotti. Anziché un’unica concimazione in primavera, si effettuano micro interventi guidati da analisi fogliari che permettono un controllo migliore delle coltivazioni.

Uso dell’acciaio cor-ten

Per i tutori interni del vigneto utilizziamo il cor-ten. La ruggine autoprotettiva prodotta da questo acciaio, unita alle qualità elastiche e di resistenza di tale materiale, permette di creare impianti duraturi e dall’impatto visivo inferiore rispetto ad altri che utilizzano pali zincati o in cemento.

TORRESELLA E Santa Margherita Gruppo Vinicolo

Torresella è l’anima più autenticamente veneta di Santa Margherita Gruppo Vinicolo, una realtà unica le cui scoperte e innovazioni hanno fatto la storia del settore vitivinicolo. Farne parte significa avvalersi di conoscenze privilegiate e tecnologie all’avanguardia che ogni giorno hanno un impatto decisivo sulla qualità del nostro lavoro e dei nostri vini. Significa anche condividerne i valori fondamentali: la valorizzazione del territorio, che prende forma e sostanza nella qualità di vini autentici; la salvaguardia dell’ambiente, tramite la riduzione dell’impatto delle attività produttive; l’impegno etico e sociale, fatto di rispetto per le persone e il lavoro e investimenti nella realtà locale.

© Torresella 2017
Partita IVA nr. 00884040270